venerdì 20 aprile 2018

COVER REVEAL | "Garrett" di Federica Martina

Buongiorno lettori. Oggi ci rimettiamo in pari con un post che avrebbe dovuto arrivare online lunedì, ma che per ragioni personali non sono riuscita a pubblicare fino ad ora. Chiedo di perdonarmi a voi e soprattutto a Federica Martina, autrice di Garrett, volume in uscita il 1 maggio e del quale sono felice di mostrarvi la copertina!

Garrett
di Federica Martina
Ed: Selfpublishing - 200 pagine
Ebook: 2.99 euro - Brossura: N/A

Quando Bradford Garrett Gordon-Lennox, per tutti semplicemente Garrett, varca la soglia della casa paterna, quelle sono le uniche parole dell'uomo che gli rimbombano in testa. Uno dei massimi insegnamenti che il padre ha voluto instillargli e con la certezza che lo comprendesse in pieno. Cacciato via da casa a soli sedici anni. Ormai sono passati più di dieci anni da quel giorno, ma il giovane avvocato non ha ancora perdonato l'Ammiraglio per averlo costretto a essere quello che lui non era. Gli anni in lo ha segregato alla base di Annapolis, imponendogli la sua visione del mondo, gli pesano sul petto come massi e tornare in quella villa, camminare in quelle stanze permeate dalla presenza del genitore, non lo aiuta a scacciare lontano quei ricordi difficili da digerire. Ma nonostante questo lui è tornato a casa, perché il padre è morto. Giace dentro una bara di legno inerme, anche se tutto intorno al giovane la presenza è forte come se fosse ancora vivo. Garrett deve quindi affrontare il giudizio di estranei e parenti che arrivano per il funerale e allo stesso tempo combattere con i ricordi. Restare tra quelle quattro mura fino al giorno seguente e dimostrare a tutti che si può essere gay e uomini allo stesso tempo. Un intero giorno a White Hall la sua casa natale in cui per Garrett passato e presente si mescolano come carte in una partita di poker, per fortuna ha imparato ha solcare le onde in tempesta di un passato che sopraggiunge a vele spiegate e accanto a se ha Mark e Augustus che gli fanno da spalla.

Federica Martina è di Torino. Ha iniziato quasi per gioco a pubblicare un racconto breve su Amazon nel lontano 2015 e da allora non ha più smesso. Il genere MM è quello che più la attira, ma non disdegna i fantasy, i romance FM o gli storici. Legge tantissimo e fin dall'inizio ha aperto un blog, L'isola di Skye, in cui prova a dare visibilità a self italiani come lei e alla piccola realtà editoriale che la circonda. Oltre a Garrett in uscita, gli altri sui romanzi dello stesso genere sono: A causa tua, Touchdown e Pelle. La potete trovare anche sulla sua pagina Facebook.

giovedì 19 aprile 2018

MY WORLD AWARDS 2018

Buongiorno lettori carissimi! Eccomi di ritorno con un post speciale: sono stata nominata da La libreria di Beb nei My World Awards 2018. Come è accaduto in passato con il Blogger Recognition Award e con il Liebster Award, anche in questo caso ci sono delle task da completare per poter partecipare. Prima di tutto, però, vi invito a seguire Beb sul suo blog, è una persona brillante e piena di energia e di idee! Tutti da lei, su.


LE REGOLE:
  • Seguire e taggare il blog che ti ha nominato
  • Rispondere alle sue 10 domande
  • Nominare a tua volta 10 blogger
  • Formulare altre 10 domande per i blogger nominati (le domande possono essere su VITA PRIVATA, VIAGGI, CINEMA, ESTETICA, MUSICA, SERIE TV, LIBRI e CIBO)
  • Informare i blogger della nomination

LE DOMANDE DI BEB

1 - Abbina una fragranza di tè a un libro
Io compro abitualmente il tè in un negozio di Ferrara, non lontano dal duomo, che a sua volta si serve da La via del tè. Da loro c'è una fragranza in particolare, Pirati dei Caraibi, che sebbene odori un po' di medicina ha un sapore davvero delizioso. Essendo un po' intenso, mi ha sempre ricordato testi ricchi di spessore come L'eleganza del riccio.

2 - Immaginati dentro una storia, in quale libro saresti?
Lo Hobbit, subito. Prima di tutto perché il piccolo Bilbo è il mio personaggio preferito di tutti i tempi e poi perché la seconda colazione, diamine.

3 - Di quale libro cambieresti il finale?
Di nessuno. Anche le conclusioni più insoddisfacenti sono frutto di tanto lavoro da parte degli autori e non avrei alcun diritto di cambiare nulla. Certo che il finale di La maledizione dell'erede è abbastanza idiota, ma tant'è...

4 - Qual è il tuo habitat per leggere?
Qualsiasi habitat va bene, riesco a concentrarmi sia nel silenzio sia nella confusione, perciò non ho un ambiente preferito per leggere!

5 - Quale personaggio vorresti che ti invitasse a cena?
I gemelli Weasley, ci sarebbe da ridere davvero tantissimo!

6 - Che serie tv stai seguendo ultimamente?
Ne seguo talmente tante che per comodità vi rimando al mio profilo di TV Time. Se dovessi sceglierne solo una, però, vi direi Wallander della BBC, con Kenneth Branagh. Un investigatore tremendamente sconfitto dalla vita, diabetico e con un grande senso dell'empatia e della giustizia.

7 - Elenca i 5 cibi che non puoi assolutamente vedere.
Carciofi, carciofi, carciofi, direi anche i carciofi e poi ora che ci penso non so se vi ho detto dei carciofi.

8 - Cosa ne pensi della letteratura per l'infanzia?
Penso sia fondamentale nella formazione dei bambini. Indipendentemente dalla qualità del libro o dalle tematiche che affronta, la lettura in sé è utilissima per i piccolini in crescita. Inoltre anche per gli adulti, a volte, è bello perdersi un po' nelle pagine che normalmente si rivolgono ai più giovani.

9 - Qual è il film che hanno tratto da un libro che ti è piaciuto di più?
Questa è un po' difficile. Per l'affetto e la passione che mi suscita, dico Robin Hood - Principe dei Ladri del 1991 con Kevin Costner. Pur essendo un pochino povero di accuratezza storica, è ben recitato ed è molto avvincente! In più il mio amore sconfinato per la storia di Robin Hood non può non farmelo amare!

10 - Dove vorresti essere ora?
Sono contenta di questa domanda, perché per la prima volta da molti anni vorrei essere esattamente dove mi trovo adesso. In questo periodo sono assolutamente felice e non cambierei niente  (karma sto aspettando la tua mossa).

I BLOG CHE VOGLIO NOMINARE

LE MIE DOMANDE PER VOI
1 - Quale canzone useresti come colonna sonora per questo momento passato a lavorare al blog?
2 - Quale gusto di gelato pensi ti rappresenti meglio? Perché?
3 - A quale serie televisiva sei più legata emotivamente? Non parlo di quella che ami di più, ma di quella che per te è più importante.
4 - Hai appena vinto un buono di 20 euro da spendere in libri. Cosa compri prima di tutto?
5 - Se potessi avere una relazione con un personaggio di un libro, chi sarebbe? Non parlo necessariamente una storia d'amore, parlo di qualsiasi tipo di relazione interpersonale.
6 - Quale superpotere vorresti avere?
7 - Quale paese vorresti visitare, se potessi partire domani?
8 - Un must have della tua borsa, la cosa senza cui non usciresti mai.
9 - Che rapporto hai con i social media? Ti senti a tuo agio nell'usarli?
10 - Oltre che blogger, siamo anche lettori e lettrici di blog. Cosa ti piace trovare nei siti degli altri, quali sono gli articoli che cerchi e leggi più volentieri?

GRAZIE AI PARTECIPANTI E BUON DIVERTIMENTO ❤

giovedì 12 aprile 2018

COVER REVEAL | "Dove cadono le emozioni" di Maria Capasso

Amici lettori, bentornati per un altro cover reveal! Come alcuni di voi forse sanno aprile è il mese tradizionalmente dedicato alla poesia ed è con grande gioia che vi parlo di una nuova raccolta di poesie firmata Maria Capasso! Eccovi la copertina e i dati principali!


Dove cadono le emozioni
di Maria Capasso
Ed: PubMe
Ebook: 0.99 euro

Questa raccolta di poesie è nata per raccogliere le emozioni.
Spesso sono quelle del presente e ci fanno sorridere.
Spesso sono quelle del passato e ci intristiscono per ciò che non c'è più.